Cipro: i posti più belli dell’isola

01.04.2019 0 Comments

Cipro ha un fascino speciale, il fatto che la dea greca Afrodite sia nata sulle sue rive le conferisce un mistero speciale. L’isola è sempre stata bersaglio di attacchi di numerosi invasori che sognavano di sfruttare la sua posizione strategica tra tre continenti — Africa, Asia ed Europa, e la terra passava spesso di mano. Greci, turchi e inglesi combatterono per il possesso di Cipro. Oggi, nonostante il suo status politico ancora irregolare, è diventato estremamente attraente per i turisti.

Le attrazioni di Cipro sono straordinarie, l’isola colpisce per i suoi numerosi siti archeologici, bellissime spiagge, borghi storici, antiche rovine, montagne pittoresche e città animate. Questo è il luogo ideale e più bello per le vacanze, per gli amanti della storia, della cultura, della natura e della beata pigrizia.

Capo Greco

Suggeriamo di visitare Cipro presso lo splendido Capo Greco, noto anche come Kavo Greco, un parco nazionale protetto che offre splendidi percorsi naturalistici, viste mozzafiato sul mare e l’opportunità di esplorare grotte marine mozzafiato. Ci sono nove percorsi per l’equitazione e il ciclismo attraverso foreste di ginepri e scogliere sul mare.

Percorrendoli troverete numerosi punti panoramici con una bellissima vista sulla penisola, scogliere rocciose con grotte, zone per immersioni e nuoto. Un’interessante attrazione del parco è la suggestiva chiesa di Agioi Anargyri con una scalinata che porta direttamente al mare.

foto Costa di Cipro

Mentre a Cape Greco, non puoi perderti la Grotta dei Ciclopi con una bellissima vista sul mare turchese del Mar Mediterraneo, il Ponte dell’Amore e l’arco in pietra naturale — Camara tou Coraka.

Cipro è il posto più bello. Spiaggia urbana di Nissi

Le spiagge sono le attrazioni più importanti di Cipro e i turisti chiamano Nissi la più bella. La soffice sabbia bianca che scorre lungo l’acqua della baia, l’acqua turchese, il piccolo isolotto roccioso che si raggiunge girovagando lungo la costa sono solo alcuni dei suoi vantaggi.

Nel pieno della stagione turistica, il luogo attira giovani che hanno intenzione di divertirsi. Qui puoi ballare al ritmo della musica nei bar, andare in moto d’acqua o scooter e la sera goderti la ricca vita notturna. Feste a tema, foto di Cipro, selfie e vari concorsi si svolgono dalla mattina fino a tarda notte.

spiaggia a Cipro foto

La spiaggia di Nissi si trova nella famosa località di Ayia Napa. Se non sei un fan delle feste pazze, della musica, della folla di persone, a pochi chilometri di distanza, qualcosa di più tranquillo, ma non meno bello, Makronissos Beh ti aspetta.

Lago salato a Larnaca

Larnaca è una cittadina sulla costa meridionale di Cipro, nota soprattutto per il suo bellissimo lago salato. Vale a dire, ci sono quattro piscine al suo interno. Il più grande di loro è Aliki, il resto di Orfani, Soros e Spiro insieme formano il secondo più grande. Ambiente: dolci colline, parco cittadino, sentieri escursionistici. Questo è il posto migliore per una passeggiata rilassante, soprattutto durante il tramonto.

Nei mesi invernali, da novembre a marzo, nei pressi del bacino vivono bellissimi fenicotteri rosa, che si radunano nella parte centrale, eseguono danze rituali e giocano tra loro. In estate, l’acqua evapora quasi completamente e la superficie è ricoperta da uno spesso guscio salato. Fino alla metà degli anni ’80, il sale ricavato dal lago era uno dei principali prodotti di esportazione del Paese. Non lontano dal bacino idrico, è stata costruita la più grande moschea, il tempio Hala Sultan Tekke, che merita attenzione.

fenicotteri rosa

Il tempio Hala Sultan Tekke si trova sulla strada principale che porta all’aeroporto internazionale di Larnaca. Tuttavia, a nostro avviso, sembra migliore dalla riva del lago. Se sei un amante dei gatti, ce ne sono molti nelle vicinanze della moschea, di varie sfumature e caratteri.

I posti più belli di Cipro — Roccia di Afrodite

Petra tou Romiou o Roccia di Afrodite è una roccia meravigliosa che si erge direttamente dalle onde spumeggianti del Mar Mediterraneo. La leggenda narra che questo sia il luogo di nascita di Afrodite, la dea greca della bellezza, dell’amore e della fertilità. Si dice che quando emerse dalle onde e sbarcò a riva, tutto ciò che toccava con i piedi si trasformasse in fiori. Nelle vicinanze c’è una grotta dove la dea si godeva bagni rinfrescanti ea Kouklija c’è un santuario dedicato alla sua personalità. I ciprioti fecero deliberatamente della dea la loro icona. Božica è diventata un’attrazione turistica, che funziona alla grande.

Non solo uno scoglio o una spiaggia porta il suo nome, ma anche navi, hotel o ristoranti, motivo per cui Cipro è spesso chiamata l’isola dell’amore. Da parte nostra vi consigliamo di rimanere ad Aphrodite Beach fino al tramonto, la vista del tramonto è davvero magnifica. Quando viaggi con la persona amata, puoi seguire l’antica usanza di non partire mai: fare un giro in barca al chiaro di luna e offrire uno scoglio a forma di cuore dalla riva.

foto delle scogliere di cipro

L’attrazione si trova a circa 20 km a est di Paphos sulla strada 86 che porta a Limassol. Il modo migliore per arrivarci è con un’auto a noleggio. Nelle vicinanze c’è un parcheggio gratuito nel sottopassaggio, attraverso il quale raggiungerete la scogliera.

Parco Archeologico di Kato Paphos

Se sei un fan dell’archeologia e della storia antica, non dovresti perderti il ​​Parco Archeologico di Kato Paphos. Patrimonio mondiale dell’UNESCO, copre la maggior parte dell’antica città di Paphos, l’antica capitale di Cipro. La maggior parte delle rovine risale al periodo romano, ma vi sono anche monumenti della preistoria e del medioevo.

foto Parco cipriota

Le più importanti di queste sono le quattro ville romane, il teatro, il castello di Saranta Kolones, le rovine della basilica paleocristiana di Limeniotissa e i bei complessi mosaici risalenti al II secolo d.C. Vicino a Kato Paphos ci sono le tombe reali, che hanno preso il nome solo per le loro dimensioni impressionanti. Le tombe sono scavate nella roccia, il che consente una meravigliosa armonia con l’ambiente circostante.

I posti più belli di Cipro — i monti Troodos

Le montagne sono chiamate il «cuore verde di Cipro». Le foto di Cipro sono eccellenti grazie ai villaggi, ai misteriosi monasteri e alla natura mediterranea. Ci sono molti sentieri escursionistici, piste ciclabili e campeggi nella zona. Inoltre, è disponibile lo sci. In inverno le cime si ricoprono di neve bianca creando una bellezza abbagliante, e in estate sono utilizzate per lunghe escursioni.

Foto delle montagne cipriote
Cipro — i posti più belli

Con il bel tempo, il panorama della Turchia è aperto dalla montagna, ma la cosa più conveniente è che l’attrazione è a solo un’ora di macchina da quasi tutte le principali città della costa. Mentre sei sui Monti Troodos, ti consigliamo di visitare il Monastero di Kykkos, costruito a un’altitudine di 1.318 metri sul livello del mare.

La cascata di Millomeris

Millomeris è la cascata più alta di Cipro, l’acqua schiumosa cade da un’altezza di 15 metri. Situato in una gola della foresta vicino al villaggio di Pano Platres. Questa oasi di pace è adatta a chi vuole rilassarsi nella natura, aperta ai turisti da qualche anno. La località è raggiungibile in auto, lasciandola in un piccolo parcheggio, tramite scale e un piccolo pontile in legno.

foto di una cascata

C’è anche un percorso più lungo per la cascata. Il sentiero inizia a Pano Platres, circa 200 metri a nord della chiesa di Faneromenis. Non è previsto alcun biglietto d’ingresso per le cascate.

il paese di Lania

Lania è una piccola località climatica che vale sicuramente la pena visitare. Lo troverai a 25 km dalla vivace Limassol, ai piedi dei Monti Troodos.

La leggenda locale narra che Lania prese il nome dalla figlia del mitico Dioniso, il dio del vino, e gli abitanti possedevano una grande conoscenza nel campo della viticoltura e della produzione della bevanda divina. Prima di entrare in città, dai un’occhiata alla mostra fotografica permanente che mostra la ricca storia.

un villaggio di Cipro

Passeggiando per il territorio, noterete subito che gli uomini indossano stivali alti di pelle, questo per la presenza dei serpenti a sonagli, che stanno progressivamente sterminando i gatti locali portati qui da S. Elena.

Canyon di Avakas

Dai monti Troodos si passa alla vicina penisola di Akamas con un canyon. Attraverso la gola passa un sentiero escursionistico lungo 7 chilometri, che consente di ammirare magnifiche formazioni rocciose, vari tipi di flora e fauna. Volpi, conigli, gufi, innumerevoli farfalle vivono qui nella gola.

Il sentiero si snoda tra i sassi o lungo il ruscello, quindi il movimento nelle parti strette e scivolose della gola è piuttosto difficile. Il periodo migliore per visitare il canyon è la primavera-autunno; in inverno, a causa dell’alto livello dell’acqua, il canyon diventa pericoloso. Quando viaggi, assicurati di indossare le scarpe giuste e di portare con te abbastanza acqua.

Fotografia naturalistica di Cipro

La strada per il canyon è dissestata, cosparsa di ghiaia e si ritiene che possa essere raggiunta solo a quattro ruote motrici. Fortunatamente, l’esperienza ha dimostrato che questa affermazione è sbagliata. I tratti difficili della strada possono essere superati con una normale auto o ATV forniti dalle società di noleggio. Ci sono diversi parcheggi gratuiti di fronte all’attrazione.

Spiaggia di Lara

I luoghi più belli di Cipro sono chiusi dalla selvaggia spiaggia di Lara, situata sulla penisola di Akamas, vicino al canyon di Avakas. L’area protetta rivela mare cristallino, silenzio e tartarughe verdi.

Fotografia naturalistica di Cipro

Inoltre, ci sono molti segnali di avvertimento sul terreno, grazie ai quali saprai come muoverti, per non distruggere la generazione futura.

Quando scegli la spiaggia di Lara, non dimenticare che è selvaggia. Portare acqua, snack, crema solare ad alto filtro e un cappello.

Добавить комментарий

Ваш адрес email не будет опубликован. Обязательные поля помечены *