Halkidiki — cosa vedere sulla penisola

Халкидики фото
22.08.2019 0 Comments

La Grecia è famosa per le sue bellissime isole soleggiate come Rodi o Creta, ma ci sono altri luoghi interessanti che i turisti possono visitare sulla terraferma. La regione di Halkidiki sul Mar Egeo è un luogo insolito per molti aspetti.

Se guardi la mappa, puoi notare una forma caratteristica, paragonabile a un tridente. Un totale di 500 km di spiagge, tante baie pittoresche, mare cristallino e tanti luoghi interessanti da visitare.

A causa della sua variegata topografia, Halkidiki ha una costa estremamente insolita. A ovest, la penisola è circondata dalle acque del golfo vicino alle città di Salonicco e Thermaikos, e tra i tre promontori si trovano i golfi di Cassandra e Ajiu Orus.

Secondo la mitologia greca, questa forma della penisola è stata creata dopo che uno dei giganti ha lanciato un’enorme pietra in quella direzione. Il nome Sithonia deriva dal mitico Sifone, figlio di Poseidone. Nel nord di Halkidiki ci sono altri due laghi: Koronia e Wolf, e nel mezzo si erge il monte Cholomontas (1165 m sul livello del mare).

Halkidiki può vantare ben 72 spiagge. La maggior parte sono sabbiose e ciottolose, ottime per gli sport acquatici. I grandi centri turistici hanno buone infrastrutture, mentre le città più piccole sono più isolate.

Le località estive più famose sono Metamorfosi su Sithonia e Ouranoupoli con la bellissima spiaggia di Kampudi su Athos e la penisola di Sani. Leggermente meno visitate sono Posida a Kassandria.

Attrazioni di Halkidiki: cosa vedere?

Tra i luoghi più interessanti di Halkidiki, dovresti assolutamente vedere la Repubblica Autonoma dell’Athos, abitata da monaci ortodossi in 20 monasteri storici situati sulle rocce in riva al mare.

I turisti maschi possono rimanere qui per un massimo di tre giorni e le donne non possono entrare. Pertanto, l’unico modo per il gentil sesso di vedere questi magnifici monumenti è una gita in barca, che non può avvicinarsi alla riva per meno di 500 metri.

Il più grande centro urbano di Halkidiki è Salonicco, un grande porto e metropoli multiculturale che è la seconda più grande della Grecia. Qui vedrai la Torre Bianca, costruita durante l’Impero Ottomano, le fortificazioni bizantine o la Basilica Ortodossa di S. Peter. Impressionante anche il mercato di Modiano.

Ad Halkidiki, dovresti assolutamente visitare Stagira, il luogo di nascita del famoso filosofo Aristotele, che è sepolto qui. In suo onore furono costruiti un monumento e un piccolo parco scientifico. Interessanti musei folcloristici e archeologici ad Arnea, Polygyros e Atitos.

Ci sono molte rovine antiche, comprese quelle nelle città di Toroni, Olinthos e Akanthos. Inoltre, di grande valore storico è la grotta del Petralon, dove sono stati scoperti i resti di Neanderthal vissuti 700.000 anni fa. Puoi anche visitare l’affascinante villaggio di montagna di Arnea con la sua architettura tradizionale macedone.

Halkidiki è nota per le sue foreste di pini. Particolarmente famosi sono quelli nella zona di Siviri, un piccolo resort per famiglie sulla penisola di Kassandra. Il Monte Olimpo è chiaramente visibile da esso. Qui viene utilizzata la resina di pino per la produzione del miele di Retina e del vino locale.