Festival mondiali nell’emisfero occidentale del pianeta Terra

участница праздника
06.08.2019 0 Comments

I festival sono celebrazioni di eccezionale bellezza in diverse occasioni. Abiti, maschere, spettacoli, tradizioni e piatti insoliti ti aspettano per le strade di diversi paesi.

Carnevale in bianco e nero (Blanco e Negros)

Se hai la pelle bianca, dovrai rinfrescare la tua carnagione con un lubrificante nero e, se hai la pelle nera, incipriarti il ​​viso con farina bianca. Ecco come appaiono i partecipanti a uno dei festival più antichi del mondo in Sud America.

Vi è stata conservata un’usanza, dal tempo della dominazione spagnola, quando una volta all’anno gli schiavi si divertivano apertamente e celebravano la loro libertà. Durante questo periodo, i loro proprietari si sono dipinti i volti scuri, mostrando rispetto per l’evento. Col tempo si aggiunse una nuova abitudine: gli schiavi iniziarono a dipingersi il viso di bianco.

Carnevale in bianco e nero

Nasce così la festa dell’espressione delle differenze culturali e della capacità di unire. Ogni anno gli abitanti di Pasto impazziscono e, volendo seguire fedelmente e mantenere la tradizione, si dipingono con i colori. Per questo, usa: grasso, gesso, talco, farina e altre sostanze che cadono nelle tue mani. Nel 2002 il festival è stato inserito nell’elenco del patrimonio nazionale.

Santo Stefano di New Orleans

Tradotto dal francese «Martedì grasso: l’ultimo giorno prima del mercoledì santo». Per diventare un partecipante, devi vestirti con un abito di determinati colori, vale a dire: viola, verde e oro, indossare una maschera e camminare in una grande sfilata per le strade.

Il giorno di Natale a New Orleans
Luogo: S. Charles Avenue, New Orleans, Louisiana, Stati Uniti

Maslenitsa è il carnevale più antico del mondo. Per anni, folle di turisti sono state felici di unirsi a lui. Un fiume colorato, vivace e rumoroso scorre per le strade del paese. Appaiono i leggendari indiani, che parteciparono per la prima volta nel 1885, e nel 1909 c’erano persino rappresentanti Zulu. Alla celebrazione partecipano celebrità come il re del jazz Louis Armstrong e ballerini provenienti dal Sud Africa.

Ci sono state interruzioni nella storia del festival per vari motivi; per diversi anni i colonialisti spagnoli bandirono il carnevale per paura di una rivolta contro i bianchi. È interessante notare che Maslenica si è tenuta sei mesi dopo l’uragano Katharina, che si è infuriato nel 2006 e ha causato gravi danni alla regione. E New Orleans ha ballato e cantato, dimostrando la forza, il potere dei suoi abitanti.

Festa del Sole

La festa peruviana che celebra il dio del sole — Inti — è collegata al sacrificio. I partecipanti uccisero il lama dedicandoli al dio Inti ea sua moglie Pachamama, la dea della fertilità e dell’abbondanza. Oggi non viene versato sangue, ma ai visitatori vengono offerte comode sedie. Lo spettacolo teatrale sostiene una tradizione secolare che ha più di 500 anni.

Festa del Sole
Luogo: Sacsayhuaman, Cusco, Perù
Data: 24 giugno

Allora, durante il periodo di massimo splendore dell’Impero Inca, era la festa più importante nella capitale del Perù. Processioni e sacrifici durarono nove giorni. Si celebra anche il capodanno inca e il solstizio d’inverno.

torcia Umana

Un altro famoso festival mondiale chiamato The Burning Man, più che un festival mondiale, è una comunità che si forma nell’aspro Black Rock Desert in Nevada. Le regole che si applicano qui sono: fiducia generale, libertà di espressione, sforzo congiunto e partecipazione.

torcia UmanaGerlach, Nevada, USA
Inizia una settimana prima e continua fino al Labor Day (primo lunedì di settembre).

Tutti i divieti dovrebbero essere lasciati alla porta, arrendersi alla folla vorticosa che turbina attraverso i vicoli polverosi. Così, nel giro di una settimana, la «città» cresce fino a 45.000 abitanti, diventando la quinta più grande.

Il centro del campo è una bambola alta 12 metri che sovrasta le tende. La bambola viene bruciata l’ultimo giorno del festival e c’è qualcosa di neopagano nello stile del rituale, sebbene questo evento non abbia tali radici. Presumibilmente, uno degli iniziatori dell’evento voleva seppellire simbolicamente il passato dopo che la sua ragazza lo aveva lasciato.

Il festival è un vero e proprio mix di intrattenimento: spettacoli laser, tanti musicisti provenienti da tutto il Paese, uomini d’affari in cravatta, abiti colorati (o meno), auto colorate, costruzioni fantastiche, highlight mitologici e continua improvvisazione in cui spettatori e artisti si fondono insieme.

Giorno dei Morti (Dia de Muertos)

In Messico, i parenti ricordano i morti in un modo insolito, gioioso, senza lacrime né tristezza. L’inizio di novembre è segnato dal riempimento dei negozi e delle strade del Messico con teschi di marzapane, scheletri in costumi colorati e bare di varie forme.

riti e festeLuogo: Oaxaca, Messico
Data: 1.-2. novembre

La gente del posto crede che le anime dei defunti vivano a Miktlanome, una sala d’attesa spirituale da cui possono tornare a casa in questo periodo dell’anno. Le famiglie si preparano ad aiutare i fantasmi a ritrovare la via del ritorno. La porta è decorata con chiodi gialli disposti ad arco, che simboleggiano la porta degli inferi.

C’è anche un altare dove si lasciano le offerte agli ospiti invisibili: fiori, nastri, candele colorate, focacce di mais, frutta, spighe, focaccia e un bicchiere d’acqua, perché gli spiriti del mondo hanno sete di un viaggio dopo tanto tempo. Anime che invitano con la preghiera a venire alla festa, a godere della compagnia dei loro parenti.

Il primo giorno, Dia de Angelitos, è dedicato ai bambini piccoli. I giocattoli preferiti sono posti sugli altari per deliziare le anime dei bambini. In un altro, una famiglia si reca in un cimitero circondato da luci al neon con cialde e cactus bolliti. La famiglia pulisce le tombe, le decora con candele, fiori speciali, organizza picnic e balli.

Hai intenzione di visitare tutti i festival mondiali della parte occidentale del globo? Ti consigliamo di prepararti con cura per il tuo viaggio utilizzando le informazioni presentate sul nostro sito web. Quindi, risparmierai un sacco di tempo e fatica.