Frodi nel turismo: a cosa prestare attenzione prima

путешествие фото
10.05.2019 0 Comments

I borseggiatori, i tassisti fraudolenti e anche i volontari sono dei truffatori. Si tratta di quelli ventosi, le cui vittime sono molti turisti durante le vacanze estive. Consulta un breve elenco delle più comuni e grandi frodi nel turismo.

Se tieni i soldi in un portafoglio nascosto o in una carta di credito durante il tuo viaggio, molto probabilmente sei sicuro che nessuno li troverà. Purtroppo ti sbagli, perché spesso, quando comunichi con dei truffatori, i passeggeri non se ne accorgono. Successivamente, ricalcolando l’importo, si chiedono: dove sono finiti i soldi? La risposta non sta solo nell’impossibilità di pianificare i costi.

I ladri sono borseggiatori

I ladri borseggiatori non si limitano più al semplice «mordi e afferra», ma lavorano in gruppo: mentre uno di loro ti mostra un anello d’oro o mostra una macchia di senape sulla maglietta, il suo partner cerca di tirare fuori un portafoglio. Oggi, i borseggiatori hanno molte più opzioni rispetto al semplice furto di portafogli. Ad esempio, puoi rubare una fotocamera o uno smartphone mentre un vacanziere sta nuotando in mare.

Conserva sempre i tuoi oggetti di valore (passaporto, titoli, carte di credito) nella cassaforte dell’hotel. Annota i numeri di serie di tutti i dispositivi elettronici, in caso di furto ti serviranno in questura al momento della denuncia. Questo tipo di truffa è spesso visto in Spagna, in particolare a Barcellona.

Truffa di viaggio: taxi in roaming

È molto facile imbrogliare un passeggero o un tassista senza patente. I conducenti gonfiano il prezzo o prendono il percorso più lungo per raggiungere la tua destinazione, quindi un consiglio: porta sempre con te una carta o chiama l’auto al numero di una compagnia nota in questo paese. Ciò ridurrà il rischio di sprecare denaro.

In molte grandi città (Roma, New York) c’è un prezzo fisso dall’aeroporto principale al centro città. Spiega chiaramente all’autista che conosci questo numero o prova a scoprirlo prima di riporre i bagagli nel bagagliaio. Puoi scoprire i costi di viaggio presso l’agenzia di viaggio locale, la compagnia a cui appartiene il taxi. Secondo i turisti, un gran numero di tali truffe avviene a Roma, vicino alla stazione Termini.

Volontari con cattive intenzioni

All’estero, un «volontariato» può offrirti aiuto quando ti perdi o semplicemente hai una situazione spiacevole. Ad esempio, se non hai abbastanza soldi per acquistare gioielli d’oro, il benefattore cercherà di portarli a un altro venditore che offrirà un prodotto simile a un prezzo ridotto, ma ovviamente non quello reale. Di solito non è oro puro, ma doratura. Ci sono casi in cui un assistente che ha accettato di guidare gratuitamente lo porta in una zona povera, dove ha luogo una rapina.

Attrazione mutevole

In alcune parti del sud-est asiatico, la gente del posto può avvicinarsi ai turisti e dire che «il palazzo è chiuso oggi perché…» (si stanno svolgendo cerimonie religiose, cerimonie reali, pulizie, ecc.). Ti porteranno quindi al tuk-tuk (carrozza a tre ruote) o al risciò motorizzato più vicino, offrendoti un passaggio fino alla fabbrica di gemme. E il palazzo/punto di riferimento/monastero buddista non deve essere chiuso.

Quindi controlla le informazioni prima di andare con uno sconosciuto che potrebbe mostrarti qualcosa di interessante o portarti in un angolo di un quartiere povero e rubarlo. Inoltre, stai rischiando la vita.

Geni della matematica

Spesso in un semplice cameriere o tassista si nasconde un genio matematico. In taxi funziona così: devi 15 euro all’autista, paghi con una bolletta da 25 euro. Cambia il conto con altri 5 euro (che sembrano 25) e dice di dovergliene altri dieci. Ti scusi, dai i soldi e solo dopo ti accorgi di aver pagato due volte.

Molti viaggiatori si innamorano di questa esca a causa della stanchezza o dell’ignoranza del tasso di cambio locale. Secondo un sondaggio internazionale, questa truffa appare a Istanbul, in Turchia, così come a New York.

Ti consigliamo di studiare attentamente tutti i vantaggi e gli svantaggi del paese che intendi visitare. Nelle nostre guide paese troverai informazioni non solo sul clima e sul cibo, ma anche sui requisiti di sicurezza e salute dei turisti.