Mauritius — Vacanza sull’isola dei fiori

море у берега маврикий
10.07.2019 0 Comments

Mauritius è una delle isole più belle del mondo. Questa è una vera calamita per coloro che amano rilassarsi su spiagge paradisiache, dotate di strutture turistiche, ma hanno anche intenzione di celebrare lì un matrimonio.

Lo stato insulare si trova nella parte sud-orientale dell’Africa, a 900 chilometri dal Madagascar. L’isola principale ei suoi «fratelli» minori sono circondati da barriere coralline, così attraenti per i turisti.

Il paese copre un’area di 1.865 chilometri quadrati e ha una popolazione di 1,2 milioni. Le ridotte dimensioni consentono di vedere le principali attrazioni in pochi giorni di viaggio, mentre il resto della giornata può essere speso in spiaggia e tra le attività proposte.

Il modo più semplice per raggiungere l’isola di Mauritius è l’aereo, dato che la crociera è abbastanza lontana. Dopo l’arrivo, i turisti di solito chiamano un taxi, gli autisti sono molto gentili e cordiali, possono condividere molte informazioni prima di raggiungere la destinazione. Tuttavia, allo stesso tempo, dovrai seguire la strada, i conducenti non rispettano le regole del traffico e superano il limite di velocità, anche se in generale l’isola è considerata sicura.

Un paese insulare con spiagge paradisiache, padroni di casa amichevoli e un’offerta turistica sviluppata soddisferà tutti coloro che viaggiano per la prima volta in paesi esotici. La vacanza è adatta anche alla vostra organizzazione, famiglie con bambini piccoli. Le bellissime spiagge dell’Oceano Indiano turchese sono sparse in tutta l’area, ma non tutte sono l’ideale. Sono splendidamente decorate solo per i turisti, mentre altre sono piene di pietre taglienti che ostruiscono l’accesso al mare.

Oltre ai turisti, qui riposano anche le persone del posto, soprattutto nei fine settimana. Alcuni non solo si rilassano, ma guadagnano anche vendendo souvenir, bevande e piatti pronti. Oltre alle bellissime spiagge, sono state sviluppate immersioni, snorkeling, gite in barca ed escursioni sottomarine.

L’isola di Mauritius — una vacanza tra i fiori

Secondo lo scrittore Mark Twain, il paradiso è una replica dell’isola di Mauritius, ricca di bellezze naturali. Sulla terraferma si erge un altopiano circondato da montagne con una varietà di verde. Le cime salgono di 800 piedi o più. Mauritius è il sogno di un amante tropicale diventato realtà. Temperature costanti, pulizia, mare e cielo blu, sabbia bianca su bellissime spiagge, piantagioni di canna da zucchero, stile di vita tranquillo della popolazione: questi sono i motivi principali per attirare turisti da tutto il mondo.

Oltre alle bellissime piante, il paese ha un’interessante offerta turistica per tutti i gusti, compresi vari sport come immersioni, arrampicata e ciclismo.

spiagge dell'isola

Vacanza con accento francese

Il mood francese prevale sull’isola tropicale di origine vulcanica. Fu menzionato per la prima volta nel X secolo, in seguito fu visitato dai portoghesi e dagli olandesi, che chiamarono questo paese in onore del principe Maurice Nassauco. La gente iniziò a stabilirsi lì, ma presto se ne andò a causa dei cicloni, del clima troppo caldo e umido. Poi vennero qui i francesi, che diedero all’isola il soprannome di «Ile de France». Il motivo principale per cui rimasero fu la canna da zucchero.

A quel tempo, furono combattute battaglie tra francesi e inglesi, quindi sulla terraferma apparvero nuovi proprietari. I francesi hanno ammesso la sconfitta a condizione di mantenere la loro terra, proprietà e lingua francese. Il nome stesso fu nuovamente determinato dagli inglesi, che rimane fino ad oggi. Pertanto, la lingua ufficiale qui è il francese.

Vacanze a Mauritius a Port Louis

Port Louis è la capitale dello stato e anche la città più dinamica. La più grande varietà è fornita dai coloni: ognuno ha portato una parte della propria cultura, quindi oggi possiamo osservare architetture diverse in un unico luogo. Una pagoda cinese, una cattedrale inglese, una moschea e templi indiani riuniscono il mondo intero in un piccolo spazio. La diversità appare anche nel cibo, nella musica e nell’intrattenimento.

piatti dell'isola di mauritius foto

Il cibo è un misto di cucina indiana, cinese ed europea. Molto spesso nel menu troverete pesce o pollo con salsa di lenticchie, pasta di riso cinese, peperoncino e salsa all’aglio. Tra i frutti tropicali più comuni ci sono l’ananas, il mango e il cocco. Il prezzo dei piatti tradizionali è notevolmente inferiore a quelli europei.

L’isola di Mauritius, dove la tua vacanza sembrerà un paradiso, non si limita alle spiagge. Vale la pena visitare il cratere di un vulcano spento, un giardino botanico unico con enormi ninfee, tartarughe giganti, una cascata, piantagioni di frutti tropicali e canna da zucchero.