Milano: rivista turistica

милан фото
25.02.2019 0 Comments

Ah, Milano, Milano… La capitale della moda, del calcio e dell’opera. I coniugi Zhanna e Alan Badoev vogliono incontrarsi in questa bellissima città il prima possibile e hanno lanciato una moneta sull’aereo. Evviva, Jeanne è a terra e vola con milioni!

Il primo giorno

Ci sono solo due categorie di prezzo a Milano: caro o MOLTO caro. Jeanne non è preoccupata, la sua carta di credito oro le ha permesso di noleggiare diverse auto di lusso per 1.500 euro al giorno.

Alan sa che si può arrivare dall’aeroporto alla città in modo rapido ed economico con l’autobus, il biglietto costa 4€. Ho subito pensato all’alloggio e ho trovato un campeggio economico. Per arrivarci bisogna pagare 3€ di metro (per l’intera giornata). Installa una tenda.

Jeanne è preoccupata anche per dove passerà la notte, senza troppe esitazioni sceglie un hotel 7 stelle nel cuore di Milano, per due giorni — 1.800 euro. design premuroso della stanza a due piani, maggiordomo e portiere personale.

13:54 Duomo, sede del più grande tempio gotico del mondo, costruito 400 anni fa. All’interno della cattedrale si trova il santo chiodo su cui fu crocifisso Gesù, al sicuro nascosto da occhi indiscreti; viene tolto solo una volta all’anno il 14 settembre, nella festa del «santo chiodo». Si può raggiungere il tetto della cattedrale con l’ascensore (7€) oa piedi, ci sono migliaia di sculture.. Nelle vicinanze c’è un toro disegnato sull’asfalto. Dopo aver girato 3 volte su una gamba nella cavità, tutti i desideri si avvereranno.

All’arrivo, Jeanne si è subito recata a Montenapolio, dove si trovano quasi tutte le maison di alta moda. Non sorprende che non potesse lasciare il negozio senza fare acquisti. Poi sono andato al ristorante «Markizino», dove lo chef fa miracoli culinari e prepara persino cotolette a Kiev. Tuttavia, hanno comunque perso contro gli ucraini. Anche Alan ha fame e dopo qualche ora di ricerca senza meta ritrova un’aura felice: 8€ e mangia quanto vuoi!

secondo giorno

Gli eroi del programma giungono alla conclusione che, a parte lo shopping, Milano non è più niente di speciale. Alan viaggia in treno verso la vicina Venezia e Jeanne noleggia un piccolo jet privato per esplorare la zona. Stanco di — si è trasferito in Ferrari, ha apprezzato la velocità.

Come possono divertirsi i milionari: Zhanna è venuta al golf club più famoso d’Europa, ha deciso di fare qualche lezione, il biglietto è di 10.000€! Ciò include munizioni, scarpe, hotel (€ 1900 al giorno), abbonamento, noleggio auto elettrica. Dicono che il gioco sia stato inventato da… un pastore comune! Senza lavoro, raccolse un bastone, colpì un sasso ed esso rotolò nella tana del coniglio.

16:00, Alan è arrivato a Venezia, su entrambe le sponde del mare Adriatico. Il giro in barca costa 6€, il ragazzo non ha abbastanza soldi per tornare indietro. Trucco: puoi timbrare il biglietto solo quando torni a Milano, ed è come se non andassi mai da nessuna parte =)

Sorprendentemente, Venezia è l’unica città al mondo senza NESSUNA macchina! Trasporto pubblico e di linea: navi. Prima di tutto, sono andato a pl. San Marco, il numero dei piccioni è incalcolabile, quindi le autorità li mescolano al cibo anti-riproduttivo. Gli abitanti di Venezia «portano gratitudine annuale» al mare sotto forma di un anello d’oro, ma gradualmente e senza pietà affoga la città di 3 cm in 10 anni.

Il miglior ristorante di Venezia «12 Apostoli»: il cibo è più buono che in qualsiasi altra parte del mondo! Se sei a dieta, quando ti ritrovi in ​​questo locale, tutte le tue paure sulla tua figura voleranno via in pochi secondi! Personaggi famosi lasciano qui le matite, da cui è già stata realizzata l’intera collezione.

Dovresti venire a Milano solo con tanti soldi, un turista qualunque qui si annoierà!

Добавить комментарий

Ваш адрес email не будет опубликован. Обязательные поля помечены *