Recensione di viaggio a Las Vegas

фото лас вегас
25.02.2019 0 Comments

Zhanna si reca in città sulla monorotaia, una ferrovia automatizzata lunga 6,5 ​​km controllata da computer che attraversa la città. Il costo del viaggio è di $ 5, Alan non perde tempo in sciocchezze e noleggia una limousine Lincoln da $ 1.870 e una guardia del corpo personale a ore!

Primo giorno
Las Vegas (spagnolo) — «Pasture», apparso 100 anni fa, circa 40 milioni di persone ogni anno «pascolano» in 1701 casinò, dove ci sono 194.120 macchine. Ogni turista lascia circa $ 481 nel casinò e solo il 5% viene vinto. Ogni anno vengono commessi 500 suicidi.

I nostri eroi hanno aspettato la sera e sono partiti per un’avventura. Zhanna ha vinto 25 dollari nella macchina «per gli avidi». Alan è arrivato a Monte Carlo, dove ha perso 2500 dollari in mezz’ora! È difficile essere puntuali, non c’è l’orologio, l’illuminazione è la stessa ovunque — il senso della realtà scompare.

Spettacoli grandiosi: fontane cantanti, eruzione del vulcano Mirage, spettacoli di pirati, programmi del circo Dussal (dal mistico all’erotico). La bevanda sta versando. Puntelli di famosi edifici architettonici: Torre Eiffel, Statua della Libertà, Palazzo di Cesare…

Fremont Street ha una proiezione video a livello di blocco del valore di $ 70 milioni! Ma gli spettacoli infiniti sono noiosi, Jeanne ha soggiornato all’ostello di Sin City, secondo noi — un ostello. Prezzo del letto: da $ 5 a $ 20 (camera doppia). Una «sorpresa» spiacevole: hanno collegato un vicino che russa rumorosamente. Inoltre, c’è la colazione.

Alan ha scelto per la notte il lussuoso Bellagio Hotel: una suite con due camere, un bagno in marmo e una jacuzzi con vista su Las Vegas. Il prezzo è di 598 dollari per due giorni, la principale entrata dell’hotel sono i distributori automatici.

secondo giorno

08:16, Jeanne fa colazione. Alan va a nuotare in piscina. Alle 11 parte per un viaggio in elicottero ($ 500) verso il famoso Grand Canyon. Dall’alto puoi vedere che Las Vegas si trova nel mezzo del deserto di Mahami con un lago artificiale. Emozioni indicibili sorgono guardando il Grand Canyon: enormi crepe create più di 10 milioni di anni fa dal fiume Colorado.

In quel momento, Jeanne sale allo Stratosphere Hotel, dove si trovano le attrazioni più spaventose di Las Vegas: ascensori che cadono e una roulotte, una giostra verde sopra la città. Mare di eccitazione!

Durante il giorno, Jeanne cammina a piedi. L’edificio dalla forma architettonica unica è una clinica del cervello. Alan si reca nell'»altra» (disfunzionale) Las Vegas, dove la gente del posto vive e serve i turisti. Immondizia e scatole sono ovunque, i cactus crescono invece dei fiori.

15:30, Alan cena allo Stratosphere, sotto pesanti controlli di sicurezza. Il pavimento gira in tondo, cambiando lo scenario fuori dalla finestra. Il costo del pranzo è di $ 170. Zhanna va al buffet: si paga alla cassa per l’ingresso in hotel, sistema a buffet.

Un’offerta unica — «venne — si sposò — se ne andò». Molte chiese lavorano senza sosta, le testimonianze sono vere. Alan ha deciso di organizzare una seconda cerimonia di matrimonio. Ha un vero prete e musica dal vivo. Fotografia, decappottabile. Viaggio di nozze all’Hotel Venezia – veri canali con gondole galleggianti. Soffitti: imitazione del cielo, che cambia colore a seconda dell’ora del giorno, st. Piazza Marco.
Conclusione: Days in Vegas — dal tramonto all’alba, un sogno incredibile senza sosta! Il denaro è come la sabbia del deserto del Nevada attraverso le tue dita. Vieni a Las Vegas con i soldi!

Добавить комментарий

Ваш адрес email не будет опубликован. Обязательные поля помечены *