Trip-15 miti sui viaggi

что знать туристу мифы
01.06.2019 0 Comments

Chi ha viaggiato, è in viaggio o ha in programma di viaggiare, ha ovviamente sentito il «consiglio d’oro», per così dire, le parole d’addio. Molti di loro, come si è scoperto, sono spesso lontani dalla verità. A partire dalla convinzione incondizionata che accendere il telefono in cabina di pilotaggio provochi interferenze, che si traducono anche nello schianto dell’aereo, alla teoria che certi giorni e orari siano voli redditizi.

Abbiamo raccolto 15 idee sbagliate sui viaggi che abbiamo preparato per te!

1. È meglio acquistare i biglietti aerei in anticipo, anche con qualche mese di anticipo, quindi sono economici

Le compagnie aeree offrono costantemente varie promozioni, che di solito vengono applicate 2-3 mesi prima della partenza. Ciò smentisce il mito secondo cui se acquisti un biglietto con diversi mesi di anticipo, sarà il prezzo più interessante.

2. I voli acquistati all’ultimo minuto sono i più economici

C’è un’altra teoria secondo cui i biglietti dell’ultimo minuto sono i più favorevoli. Crediamo che le compagnie aeree stiano cercando di riempire lo spazio vuoto sull’aereo vendendo biglietti quasi per niente. Spettacoli pratici — i prezzi salgono, quindi (!) — soprattutto se voli su una rotta popolare o in alta stagione. A prezzi competitivi negli ultimi minuti, puoi solo sperare in charter

 3. I turisti sono l’obiettivo principale dei borseggiatori

Che tu ci creda o no, i ladri non prendono di mira i turisti. Le grandi città in realtà hanno solo un tasso di criminalità più alto, ma l’obiettivo principale sono le persone vulnerabili. Non è lo status di turista a renderti tale, ma la tua disorganizzazione, l’uso eccessivo di attrezzature costose, la violazione della vigilanza, ecc. Ma ricorda, non rischiare di viaggiare in zone ufficialmente riconosciute come le più sfavorevoli, guarda il parte posteriore della testa in una zona affollata.

4. Basta conoscere l’inglese per comunicare ovunque

Sebbene l’inglese sia riconosciuto come una lingua globale, più universale e diffusa, non è universalmente applicabile. La maggior parte degli abitanti del mondo non può vantare una perfetta conoscenza di una lingua straniera popolare, soprattutto in periferia, solo 1/3 della popolazione mondiale può comunicare in questa lingua. Ma ricorda che tutti sorridono allo stesso modo, basta così per parlare degli argomenti più semplici. raggiungere un accordo.

5. Un lungo viaggio influirà negativamente sul lavoro

Un altro mito di viaggio. La maggior parte delle aziende riconosce che tali vacanze sono, al contrario, un grande vantaggio e un importante elemento di esperienza professionale. I viaggi provano grande apertura, curiosità, tolleranza, ingegno di vita, conoscenza delle lingue, apertura alle altre culture. Solo che un’esperienza del genere, una fonte di conoscenza preziosa, tali registrazioni dei nostri CV sono più importanti di un documento universitario «secco».

6. È richiesto un reddito enorme, non tutti possono permetterselo

In passato le ferie annuali erano davvero un lusso, ma oggi è un’attività che quasi tutti possono padroneggiare, indipendentemente dallo stato del proprio portafoglio. Soprattutto, devi essere pieno di risorse e pieno di risorse. Oggi ci sono molti modi per esplorare luoghi diversi con costi finanziari minimi: utilizzare siti che offrono alloggi economici, compagnie aeree low cost competono con offerte di voli interessanti, a volte anche al prezzo di un biglietto del cinema.

7. Occasione per acquisti significativi

Si dice che i venditori possano riconoscere un turista a distanza, come un falco la sua preda, e imbrogliare i prezzi per ottenere il massimo da ogni estraneo, ma questo non è sempre vero. La contrattazione fa parte dell’interessante viaggio e della tradizione dei paesi arabi. Affare per uno sconto.

8. Se si accende il telefono durante il volo, l’aereo si schianta

È vero che le onde dei telefoni cellulari e di altri dispositivi elettronici si sovrappongono alle onde dei dispositivi di navigazione, ma ciò non significa che interferiscano con esse. Plug and play sul tuo telefono, ovviamente, non sarà il motivo principale di un possibile incidente aereo. Inoltre, le autorità aeronautiche hanno recentemente annunciato che i dispositivi di cui sopra potranno essere presto utilizzati negli aerei durante il volo, ad eccezione dell’atterraggio o del decollo. Tuttavia, fino a quando ciò non sarà ufficialmente confermato, ci atterremo a un comportamento educato, seguiremo le regole. Il fatto stesso della conformità influisce sulla sicurezza.

9. Un aeroplano è una capsula piena di germi e batteri

Alcune persone pensano che l’aereo, l’habitat della malattia, sia una grande capsula infetta, dove l’aria circola durante il volo, diffondendo virus, batteri. L’aria è «riciclata», ma ciò non significa che sia priva di filtrazione. La maggior parte delle malattie che incolpate dell’aria sono in realtà legate al cambiamento climatico e all’esaurimento causato dalla strada. Quindi ricorda: bevi molta acqua e lavati le mani regolarmente!

10. Stare in un posto prima del tuo arrivo ti aiuterà a evitare la folla.

Il mito di un altro viaggiatore. Il consiglio sembra ragionevole; la realtà di solito sembra diversa. I luoghi turistici sono sempre sovraffollati.

11. I viaggi organizzati non consentono di conoscere la città, è meglio viaggiare da soli

Sempre più persone stanno abbandonando l’organizzato a favore dell’esplorazione indipendente di aree sconosciute. Crediamo che questo sia l’unico modo corretto per una vera conoscenza del mondo.

Sfortunatamente, la maggior parte delle volte questo finisce per farci perdere tempo a visitare i luoghi consigliati in tutte le guide per i visitatori, senza notare i dettagli e perdendo i luoghi di storia interessante. Solo le guide conoscono queste storie. Pertanto, il modo migliore per viaggiare è una combinazione dei due: immergersi nell’atmosfera, ma con una guida o un tour bus.

12. Mito comune: l’acqua in bottiglia è sempre sicura

Se viaggi nei paesi dell’est del mondo, ovviamente, senti sempre: evita l’acqua del rubinetto, bevi solo acqua in bottiglia. Ma questo non è sempre vero e non per tutti i paesi.

Succede che i produttori producono acqua in bottiglia tale che un bicchiere di acqua del rubinetto può essere più pulito. Come identificare un’acqua sana e pulita? È necessario chiedere ai residenti la marca dell’acqua con un certo grado di sicurezza e monitorare quale sceglieranno.

13. Non comprare mai cibo pronto al mercato.

Forse in alcuni luoghi questo mito salverà, se non la vita, almeno la salute e qualche giorno di viaggio, ma cos’è un viaggio senza provare lo street food? Soggiornare a New York senza hot dog? Esplorare l’India senza assaporare la ricchezza delle sue spezie? È importante che il cibo sia una caratteristica culturale e una delle parti più divertenti del viaggio.

Certo, se il tuo istinto ti dice di non mangiare in questo posto, non sforzarti, ma non basta lasciarsi guidare da un unico principio. La folla locale lo dimostra meglio dal punto di vista del cibo di strada rispetto al vuoto di un ristorante di lusso. Se la gastronomia è un movimento, significa che i prodotti sono freschi e gustosi. Non aver paura e assapora il mondo!

14. La zona doganale franca offre i prezzi più interessanti

Sfortunatamente, le tariffe della zona franca si applicano ai prodotti altamente tassati. La maggior parte degli altri beni venduti in aeroporto sono due o tre volte più economici e, a causa della mancanza di tasse, sono più redditizi da acquistare rispetto a un normale negozio.

15. Disturbi del bioritmo causati dalla mancanza di sonno, che vengono corretti con sonniferi

Molte persone credono che il jet lag sia causato dalla mancanza di sonno, da troppo poco sonno o da cattive condizioni di viaggio, i cui effetti indesiderati possono essere superati con i sonniferi. In realtà, il ritardo del sonno è dovuto al cambiamento del fuso orario e, anche se induci il tuo corpo a prendere sonniferi, ci vorranno alcuni giorni prima che il tuo corpo si adatti al nuovo regime.